“GULLIVER: IL PRIMO DEI VIAGGI” DELLA COMPAGNIA MARIONETTE GRILLI

“GULLIVER: IL PRIMO DEI VIAGGI” DELLA COMPAGNIA MARIONETTE GRILLI

  • Post category:Repertorio

“Gulliver: il primo dei viaggi” è tratto dal romanzo di Jonathan Swift. Compagnia Marionette Grilli, scene e costumi AlfaTeatro; di e con Marco Grilli.

Clicca qui per info e dettagli sullo spettacolo 

Gulliver: il primo dei viaggi: DETTAGLI

“Gulliver: il primo dei viaggi” può essere considerato l’esplorazione delle varie forme del teatro d’animazione. Le componenti fantastiche del romanzo e quelle realistiche del racconto aprono lo spettacolo e si rincorrono, strettamente connesse e interdipendenti, per tutto lo spettacolo. Chi rilegga il romanzo, dopo aver sgombrato la mente dalle immagini di una lettura “ingenua”, o magari dalle illustrazioni del primo viaggio, s’accorgerà che il rapporto fra Gulliver e gli abitanti di Lilliput non è solo abnorme e tale da far scattare la molla della fantasia, ma anche matematico e come tale risolto nel rapporto fisso dell’uno a dodici. E anche l’impatto che tale rapporto crea sulla fantasia è, per così dire, misurato e reso verosimile da un linguaggio fatto di misure, di pesi, di volumi.

La scena si apre all’interno di una classe vuota, dove un maestro ormai stufo di fare “addormentare” i suoi alunni, decide di sperimentare nuovi metodi d’insegnamento. L’ordine del giorno è la lettura del romanzo di Swift, “I viaggi di Gulliver”. Nel pensare come iniziare il racconto cade dalla sedia battendo la testa. Da quel momento il maestro non sarà più maestro ma… Gulliver, i Lillipuziani, il Narratore in un inseguirsi di vicende che lo porteranno a stravolgere totalmente il mobilio della classe.

Swift è considerato il più grande scrittore di lingua inglese del suo tempo ed uno dei più grandi satirici mai esistiti. “I viaggi di Gulliver” è uno dei testi base della letteratura inglese, sicuramente il più importante dell’età augustea, assieme a “Robinson Crusoe” e a “Tom Jones”. Ed è forse la miglior satira sociale, politica e storica mai scritta in lingua inglese.

Strutturalmente è il classico journey-report che narra però di viaggi intrapresi in mondi immaginari, che diventano metafora dell’Inghilterra del tempo.

Le esperienze di viaggio offrono infatti a Gulliver lo spunto per osservare la propria realtà da punti di vista differenti.

TECNICHE: Pupazzi, ombre e canzoni sono il cuore dello spettacolo. Grande importanza hanno nell’economia dello spettacolo gli oggetti: il foglio di un registro diventa una vela strappata dalle tempeste, la cattedra diventa nave e poi mare su cui nuotare, l’armadio una montagna da scalare.

Gulliver: il primo dei viaggi: MARIONETTE GRILLI

La compagnia Marionette Grilli è stata fondata nel 1978 da Augusto Grilli. Dal 1990 ha trovato casa presso AlfaTeatro. Attualmente è diretta dal figlio Marco Grilli, a sua volta fondatore con Augusto e Mariarosa Grilli del nascituro Mimat: Il Museo Internazionale della Marionetta di Torino.

Scopri di più su Marionette Grilli  

Lascia un commento